eccedenza oraria



|

5/8/2020

Corte di cassazione – Sentenza 5 agosto 2020 n. 16711


Nel pubblico impiego privatizzato, lo svolgimento di straordinari da parte della dirigenza medica non fa nascere diritti retributivi ulteriori rispetto a quanto già previsto come retribuzione di risultato. Qualora invece le prestazioni aggiuntive avvengano in violazione di norme specifiche danno luogo al risarcimento del danno. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza n. 16711 che ha respinto il ricorso di sei dirigenti dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara che chiedevano …

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l’accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?


Attivazione

Permalink

Source link

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!