art. 455 codice penale



|

14/5/2020

Corte di cassazione – Sentenza n. 15122 del 14 maggio 2020


Anche la semplice fotocopia di una banconota può far scattare il reato di spendita di monete false qualora le circostanze – scambio veloce ed al buio – siano tali da non permettere all’interlocutore un immediato riconoscimento della contraffazione. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, sentenza n. 15122 di oggi

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l’accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?


Attivazione

Permalink

Source link

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!