News

La ‘trasportabilità’ non esclude il legittimo impedimento dell’imputato

By 8 Settembre 2020



processo penale



|

8/9/2020

Corte di cassazione – Sentenza 8 settembre 2020 n. 25424


Il legittimo impedimento dell’imputato a comparire nel processo per motivi di salute, deve essere esteso a quei casi in cui il soggetto pur essendo trasportabile non è di fatto in grado di partecipare attivamente. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza n. 25424 di oggi, accogliendo (con rinvio) il ricorso di una donna indagata per peculato

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l’accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?


Attivazione

Permalink

Source link

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!